Altin Prenga

Chef, Mrizi i Zanave

Oggi, in Albania, tutti conoscono Mrizi i Zanave, il ristorante di Altin Prenga, giovane cuoco albanese. La sua cucina sta rivoluzionando il panorama dell’intera gastronomia balcanica; dopo aver passato alcuni anni in Trentino, è tornato nel suo Paese con una sfida che appariva impossibile. L’avventura di un ristorante e di azienda agricola basata sui principi del chilometro zero e della valorizzazione dei prodotti locali della campagna albanese intorno a Fishta invece si è rivelata vincente e la sua idea imprenditoriale è oggi una realtà che in un anno registra 60 mila coperti, offre lavoro a 30 persone e sostiene l’economia di 300 famiglie di contadini della zona che riforniscono il locale. Un piccolo miracolo nato dai saperi appresi in Italia reintepretati con la tradizione albanese. Prenga è il referente di Slow Food per il Nord dell’Albania ed è ha ricevuto diversi riconoscimenti come giovane imprenditore per la sua idea innovativa di cucina sostenibile.

Iscriviti alla Newsletter

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest

Shares