Nikita Sergeev

Chef, L’Arcade

Nato a Mosca, ma adottato dalle Marche: Nikita Sergeev, trenta anni, si è innamorato di questa regione durante una vacanza e qui ha scelto di vivere. Dopo aver scoperto che la sua laurea in Scienze Politiche non è riconosciuta dall’Unione Europea, ha scelto che il lavoro sarebbe stato in cucina.

Dal 2013 ha avviato come patron L’Arcade, locale nel cuore storico di Porto San Giorgio: raffinate tecniche di cottura, massima attenzione alle materie prime, stile contemporaneo contaminato tra Est e Ovest e brigata di altissimo livello.

In pochi anni Cuoco Nikita, come sosteneva il suo Maestro Marchesi, si è fatto conoscere nel panorama gastronomico. Chef Emergente 2015 per l’Italia Centrale, è salito fino ai due Cappelli nella Guida Ristoranti Espresso. Il Gambero Rosso ha assegnato un punteggio assolutamente meritato nel 2019.

Nel 2017 è ammesso nel prestigioso parterre di Ambasciatori del Gusto, mentre la Michelin gli conferisce la forchetta per la Cucina Creativa. Nel 2018 arriva anche l’ingresso in Jre (Jeunes Restaurateurs d’Europe ) Italia, uno dei soli sei nuovi ammessi 2019. In agosto il primo evento internazionale Jre in Croazia, a Spalato, mentre poche settimane fa ha ottenuto un’entusiasmante recensione su Identità Golose 2019.

Iscriviti alla Newsletter

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest

Shares