Claudio Sadler

Presidente , Le Soste

Milanese di nascita e per spirito, Claudio Sadler inizia la sua carriera nella ristorazione una volta terminati gli studi all’istituto alberghiero aprendo a Pavia la Locanda Vecchia Pavia. Il debutto a Milano ha luogo nel 1986, quando apre l’Osteria di Porta Cicca in Ripa di Porta Ticinese, dove, nel 1991, viene insignito della sua prima Stella Michelin. Nel 1995 il locale si trasferisce in via Troilo, sempre nella zona dei Navigli, dove rimane per 11 anni e dove riceve la seconda Stella Michelin (2002). Nel 1996 lo Chef porta la cultura culinaria italiana a Tokyo dove viene aperto un ristorante che porta l’insegna Sadler, l’esperienza viene doppiata nel 2008 a Pechino, in piazza Tienanmen. Nel 2007 Sadler si trasferisce in via Ascanio Sforza 77 dove apre il ristorante stellato che viene affiancato da un secondo locale, Chic’n Quick Trattoria Moderna, dedicato a una ristorazione più informale e veloce. “Cucina moderna in evoluzione”: è probabilmente questa la definizione che meglio descrive la filosofia culinaria di Claudio Sadler contraddistinta da un delicato equilibrio tra fedeltà alle tradizioni della cucina regionale italiana e reinterpretazioni illuminate dalla creatività e dalla sensibilità artistica dello Chef. Dal 2012 è Presidente in carica de Le Soste, Associazione di ristoratori nata nel 1982 che come scopo si prefigge la valorizzazione e la diffusione nel mondo della cultura gastronomica italiana.

Iscriviti alla Newsletter

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest

Shares