FRASASSI EXPERIENCE: NASCE IL NUOVO VOUCHER DI VIAGGIO

Nelle Marche, presentato il catalogo esperienziale dall’Unione Montana Esino Frasassi e dal Parco Gola della Rossa e Frasassi.

 

Si chiama “Frasassi Experience” ed è la quint’essenza del nuovo modo di fare turismo. Nasce nelle Marche, terra dei plurali per definizione, e tecnicamente si basa su un carnet di voucher, con una significativa evoluzione rispetto al classico “pacchetto turistico”.

Muoversi da speleologi all’interno dello scenografico complesso ipogeo di Frasassi al di fuori dei normali percorsi turistici, esplorare il villaggio dei minatori e cenare nelle miniere di zolfo di Ca’ Bernardi a Sassoferrato, compiere un viaggio nel tempo e nello spazio attraverso la carta di Fabriano, con la possibilità di realizzare da soli la carta a mano, esplorare falesie tra le più belle d’Europa in arrampicata facile e sicura a Serra San Quirico, scoprire il Verdicchio di Matelica, prodotto a Cerreto d’Esi, accolti in un relais chateaux di campagna.

Sono solo alcune delle possibilità che, unite ad un’esclusiva proposta gastronomica tra le innumerevoli tipicità del territorio e la possibilità di vivere alle pendici degli Appennini l’atmosfera dei borghi medioevali dell’Italia di mezzo, rendono la “Frasassi Experience” una proposta invitante per un’ampia fascia di potenziali ospiti nazionali ed internazionali.

Promossa dall’Unione Montana Esino Frasassi e dal Parco Naturale Regionale della Gola della Rossa e di Frasassi, l’iniziativa parte dall’osservazione dei comportamenti dei flussi di viaggiatori che arrivano sul territorio. La motivazione per cui si sceglie una méta risiede nel tipo di esperienza che si vuole compiere: il vitto, l’alloggio e gli altri servizi sono un presupposto necessario, ma non sufficiente a far scattare la molla della scelta!

Da qui la possibilità di acquistare singole esperienze, combinabili tra loro, con l’assistenza ed il supporto di “assistenti locali” che garantiscono la qualità e la sicurezza delle attività proposte, nonché la possibilità di realizzare il proprio “menù di viaggio” altamente personalizzato.

Il progetto, inserito nel Grand Tour delle Marche di Tipicità ed Anci che a partire da quest’anno si avvale anche della partnership di Banca Mediolanum e Mediolanum Private Banking, è stato presentato alla stampa nazionale con un press tour nel quale i giornalisti hanno sperimentato per primi le proposte che entrano a far parte di un vero e proprio catalogo territoriale consultabile nella app di Tipicità e nella piattaforma www.tipicitaexperience.it.

Iscriviti alla Newsletter

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest

Shares