ALTE MARCHE
Benessere e qualità della vita nelle aree interne

Cagli – Piazza Matteotti
Domenica, 6 settembre, ore 11.00

 

Distanziamento, sicurezza, cura della persona.
Il periodo eccezionale che stiamo vivendo ha profondi riscontri anche rispetto alla scelta dei luoghi dove vivere o dove trascorrere il proprio tempo libero.
Il territorio vasto che si riconosce nelle “Alte Marche” presenta una naturale vocazione di ambiente salubre, a misura d’uomo, con una socialità ancora radicata e una spiccata capacità di accogliere in modo sano e genuino.
Il Comune di Cagli propone un incontro che intende esplorare, con autorevoli interlocutori, la “new way” e gli scenari che si aprono nell’immediato futuro per le aree interne e montane.
L’occasione è l’evento “Festa della Pipa, segnali di Fumo” voluto fortemente dall’Amministrazione Comunale e che con questa edizione speciale 2020, con il coordinamento dell’Unione Montana Catria e Nerone, entra a pieno titolo nel Grand Tour delle Marche, il circuito a cura di Tipicità ed Anci Marche, che raccorda le iniziative più significative della regione e le proietta alla ribalta nazionale.

 

Conduce
Alberto Monachesi, giornalista e coordinatore organizzativo del Grand Tour delle Marche

Intervengono
Annamaria Parente – Presidente XII Commissione del Senato, Igiene e Sanità
Alberto Alessandri – Sindaco di Cagli, Presidente Unione Montana del Catria e del Nerone
Sandro Pascucci – esperto di cultura e spettacolo
Amerigo Varotti – Direttore Confcommercio Marche Nord
Benilde Marini – Assessore al Turismo di Cagli
Angelo Serri – Direttore Tipicità e Grand Tour delle Marche
Alessandro Gualazzi – Esperto ciclo turismo Aree Interne

Aperitivo Territoriale (al termine) – a cura delle Cantine Mochi

Iscriviti alla Newsletter

You have Successfully Subscribed!