Enrico Mazzaroni

Storie e paesaggi si fondono in un racconto d’autore articolato in sei momenti di piacere. Un viaggio sensoriale guidati dall’arte di Enrico Mazzaroni, chef simbolo della rinascita del territorio all’indomani del sisma del 2016. Un narratore di sapori capace di scolpire nel piatto la bellezza dei Sibillini, i profumi del bosco e le meraviglie della stagionalità.

Sabato 7 marzo h. 20.00

€ 60,00

 Antefatto
Bombolone con tartare di carne
Patata sotto la cenere
Lasagna 2.0

Atto primo
Gnocchi senza patate con ragù di cinghiale

Atto secondo
Guancia di vitello con le verdure

Dolce epilogo
Torta al cioccolato

Stoccafisso Senza Frontiere

Un viaggio sulle tracce dello Stoccafisso, tra tradizioni e territori. Il pregiato merluzzo artico ha un grande valore simbolico, pur provenendo dai glaciali mari del nord Europa è fortemente legato alle tradizioni del Belpaese. Percorrendo lo stivale italico, tante sono le declinazioni gastronomiche che vedono nello stoccafisso il protagonista di prelibati piatti capaci di raccontare la cultura del buon vivere.

Domenica 8 marzo

€ 45,00

Nel corso di una giornata dedicata ad autentici gourmet, tre saranno i territori protagonisti:

15:00 Lo stoccafisso all’anconitana
A cura dell’Accademia dello Stoccafisso all’Anconitana, nella versione della Chef Michela Polverini del ristorante “Da Gino”

16:30 Stoccafisso di Alcamo
A cura dell’Associazione Lo sperone, nella versione dello Chef Vito Armetta del Ristorante Lo sperone

19:30 Bacalà alla vicentina
A cura della Venerabile Confraternita del bacalà alla vicentina, nella versione dello Chef Bruno Salzillo del Ristorante il Querini da Zemin di Vicenza

 

Iscriviti alla Newsletter

You have Successfully Subscribed!