Domenica 5 Marzo

h. 16.00 – Aula Convegni

Sala Crivelli

La Macroregione dell’Italia centrale: verso un modello di sviluppo montano umbro-marchigiano

L’incontro intende offrire spunti strategici e di azione rispetto ad un’area vasta, eppur accomunata da tratti comuni e potenzialità di sviluppo ancora inespresse. Oggi più che mai appare imprescindibile una strategia condivisa ed atta a fronteggiare le nuove sfide che superano i tradizionali confini amministrativi.
In particolare, saranno approfondite le specificità relative a: eccellenze dell’Appennino: opportunità di rinascita e sviluppo per le persone e le imprese; innovazione, cultura e tradizione: elementi per una resilienza civile con un’indicazione geografica tipica; la resilienza del sistema di sviluppo locale dell’Appennino Umbro Marchigiano: modelli e strategie territoriali.

COORDINA
ANGELO SERRI – Direttore di Tipicità

INTERVENTI
LUCA CERISCIOLI –  Presidente Regione Marche
FLAVIO CORRADINI – Rettore Università di Camerino
CLAUDIO PETTINARI – Pro Rettore Vicario Università di Camerino
ANDREA SPATERNA – Pro Rettore ai rapporti con gli enti pubblici e privati del territorio
RAIMONDO ORSETTI – Dirigente Servizio Sviluppo e Valorizzazione Regione Marche
SANDRO SIMONETTI – Presidente GAL Sibilla
RENZO MARINELLI – Sindaco di Castelraimondo
GIANLUCA PASQUI – Sindaco di Camerino
NICOLA ALEMANNO – Sindaco di Norcia
ALESSANDRO DEL PRIORI – Sindaco di Matelica

TAVOLA ROTONDA a cura di:

Iscriviti alla Newsletter

You have Successfully Subscribed!